Come smontare un regolabarba? Guida passo per passo

come smontare un regolabarba

Se vuoi sapere come smontare un regolabarba, sei nel posto giusto. In questa guida ti spiegheremo ogni dettaglio utile per imparare a prenderti cura del prodotto che usi ogni giorno.

Perché smontare un regolabarba

Sapere come smontare un regolabarba è importante per vari fattori. Innanzitutto serve saperlo per poter pulire il prodotto. Infatti, proprio perché si tratta di un aggeggio che nella maggior parte dei casi viene adoperato tutti i giorni, è fondamentale prendersene cura pulendolo e igienizzandolo in ogni sua parte. D’altra parte potremo aver bisogno di smontarlo anche per sostituire alcune sue componenti che magari sono rotte o si sono scaricate.

Fare la manutenzione del proprio regolabarba è infatti molto importante se vogliamo che il prodotto duri a lungo. Pulirlo regolarmente comporterà di certo un allungamento di vita del motore. In realtà esistono anche dei regolabarba autopulenti, altri invece si possono mettere sotto il getto dell’acqua per rimuovere tutti i residui. Altri ancora andranno smontati per pulirne ogni componente.

Ma per prolungare la vita del prodotto e renderlo durevole nel tempo, sarà fondamentale sapere come smontare il regolabarba e conoscere ogni passaggio previsto per la pulizia. Infatti, usare ogni giorno il regolabarba significa accumulare residui di pelle, peli e altro nelle lamine che si trovano sulla testina. Se non puliamo questa parte dopo ogni utilizzo rischiamo di affaticare il motore e non ridurre la performance del prodotto.

Come fare la manutenzione del regolabarba

Se vuoi procedere con la manutenzione del regolabarba devi sapere che si tratta di un procedimento molto semplice che necessita l’impiego di pochi strumenti e potrai farlo in tempi piuttosto brevi. Più pulisci il prodotto ad ogni uso e più lo renderai efficiente ad ogni volta che dovrai fare la barba.

L’efficienza delle lame è garantita dalla pulizia del prodotto. Infatti, per renderle performanti a lungo dovrai prenderti cura della loro igiene. Ogni volta che ti fai la barba molti peli vanno a finire tra le lame restando impigliati lì fino a che non vai a rimuoverli manualmente. Questo potrebbe portare ad una proliferazione di batteri se non ti occupi della pulizia della testina.

In realtà questa componente necessita di un’attenzione particolare perché se ti tagli facendoti la barba, l’estremità del regolabarba andrà a contatto con la ferita e rischi di diffondere i batteri all’interno dell’escoriazione.

Inoltre se non elimini i peli dalle lame rischi di affaticare il motore e di far perdere sulla performance del prodotto. Infatti, a lungo andare il regolabarba potrebbe avere dei rallentamenti e non funzionare correttamente come prima.

Come smontare il regolabarba

Per smontare il regolabarba potrai innanzitutto partire dalle testine. In base al modello in dotazione potrai avere dei meccanismi diversi per smontare questa parte all’estremità del manico. Infatti, prima di leggere il resto di questa guida ti consigliamo in ogni caso di dare un’occhiata al manuale delle istruzioni che hai nella scatola. Ogni modello infatti potrebbe aver bisogno di passaggi diversi o più delicati qualora tu abbia un regolabarba più sofisticato e con componenti maggiormente delicate.

In ogni modo per pulire le lame dovrai rimuovere la testina. Farlo sarà semplice, basta fare pressione sulle parti laterali oppure potrai premere dei bottoni o delle leve in base al modello che hai in dotazione.

Dopo aver fatto questo potrai iniziare a pulire le lame che magari hanno molti peli rimasti incastrati. Potrai farlo usando vari strumenti, ad esempio uno spazzolino con le setole morbide. Spesso in dotazione hai già un prodotto da usare per la pulizia. Così potrai liberare le lame dai peli e da qualsiasi altro residuo e queste torneranno a girare velocemente senza altri intoppi.

Potrai scegliere anche di smontare la testina ogni 3-4 settimane se non usi molto il regolabarba.

Come lavare e smontare la testina del regolabarba

Dopo che hai smontato le testine del regolabarba seguendo le corrette istruzioni, potrai passare al lavaggio delle lame. Per farlo basterà mettere a mollo la testina in una ciotola contenente il liquido igienizzante o anche dell’alcol. Potrai lasciarla al suo interno dai 5 ai 10 minuti.

Non usare l’alcol o i saponi, né l’acqua, se il tuo prodotto non lo prevede. Ricorda sempre di leggere il foglietto delle istruzioni del tuo regolabarba prima di procedere con qualsiasi azioni.

Alcuni modelli di regolabarba sono anche impermeabili e si possono infatti pulire sotto l’acqua corrente. In altri casi ti servirà un panno o un asciugamano per una pulizia manuale.

Sarà possibile anche procedere con la lubrificazione del regolabarba per una pulizia più approfondita. Potrai eseguire questa azione con un apposito prodotto lubrificante. Basterà passarlo con un panno sulle lame per renderle ancora più lisce e funzionali. Potrai fare questo passaggio dopo aver pulito normalmente il regolabarba. Potrai acquistare anche dei comodi spray lubrificanti. 

Ora che sai come fare a smontare il tuo regolabarba e come lavarlo, potrai acquistare il migliore modello adatto alle tue esigenze.

Giornalista pubblicista, copywriter e amante della scrittura a tutto tondo. Vivo a Roma ma sono sempre con la mente in giro per il mondo. Sono un’appassionata di cultura, tecnologia e società. Ogni giorno amo scoprire cose nuove e raccontarle. La mia parola d’ordine è solo una: Curiosità!

Classifica dei migliori regolabarba di Febbraio 2024

1 Philips Kit per la cura della barba e dei capelli 7 in 1, serie 3000, con 7 accessori, incluso...

Philips Kit per la cura della barba e dei capelli 7 in 1, serie 3000, con 7 accessori, incluso...

  • Prova un nuovo look ogni giorno della settimana con questo resistente rifinitore multifunzione
  • Lame autoaffilanti e delicate sulla pelle per un taglio perfetto
  • La confezione contiene manico multiuso, rifinitore, rasoio per naso e orecchie. 2 pettini per barba,...
Recensione
2 CIICII Tagliacapelli Uomo Professionale, Tagliacapelli Regolabarba Uomo (Regolabile/ 12Pcs/ Senza...

CIICII Tagliacapelli Uomo Professionale, Tagliacapelli Regolabarba Uomo (Regolabile/ 12Pcs/ Senza...

  • 🔥Tagliacapelli professionali di alta qualità: ✔Guscio completamente di acciaio inossidabile....
  • ◆Kit completo per tagliare i capelli a casa: 1 × Tagliacapelli, 1 × CIICII Forbici Parrucchiere...
  • ★Set tagliacapelli multiuso: CIICII Tagliacapelli professionale è adatto per tagliare, pettinare,...
Recensione
3 Remington Regolabarba e Rifinitore, Rasatura delicata, lama a T 30 mm + 8 accessori, rasatura...

Remington Regolabarba e Rifinitore, Rasatura delicata, lama a T 30 mm + 8 accessori, rasatura...

  • Lama a T con angolatura di taglio facilmente adattabile ad ogni tipo di viso, offre maggiore...
  • Taglio da 0.4 a 33 mm per rasature precise a filo pelle, angoli e rifiniture
  • Motore ad alte prestazioni, rasatura delicata
Recensione
4 Philips QP2520/30 OneBlade Rade, Regola e Rifinisce, 3 Pettini Regolabarba + 1 Lama di Ricambio

Philips QP2520/30 OneBlade Rade, Regola e Rifinisce, 3 Pettini Regolabarba + 1 Lama di Ricambio

  • La tecnologia OneBlade consente di radere, regolare e rifinire la barba di qualsiasi lunghezza
  • Sistema di doppia protezione: efficace sulla barba, delicato sulla pelle
  • Wet&Dry: utilizzabile su pelle asciutta o bagnata, con o senza schiuma, anche sotto la doccia
Recensione
5 Philips BT5509/16 Serie 5000 Regolabarba con Lame in Metallo, Utilizzo con e senza Filo, 2 Pettini e...

Philips BT5509/16 Serie 5000 Regolabarba con Lame in Metallo, Utilizzo con e senza Filo, 2 Pettini...

  • Sistema Lift and Trim PRO con lame in metallo autoaffilanti in acciaio inox
  • 40 lunghezze di taglio con blocco da 0.4 a 20 mm
  • Fino a 90 minuti di utilizzo con 1 ora di ricarica o utilizzo con cavo
Recensione
Back to top
regolabarbaetagliacapelli.it